Mister Morgia sta preparando la squadra biancorossa per una partenza lanciata

Mantova, 12 settembre 2018 - Fervono i preparativi in casa del Mantova che vuole presentarsi nelle migliori condizioni all'appuntamento di domenica in casa della Virtus Bergamo che segnerà l'inizio del Campionato di serie D. In questo senso l'allenatore Massimo Morgia ha sintetizzato lo spirito con il quale i biancorossi dovranno scendere in campo: "Per noi è molto importante partire bene per creare entusiasmo. Tuttavia non dimentico che con il Siena e la Pistoiese abbiamo vinto il Campionato crescendo partita dopo partita". Una voglia di far bene che, unita alla consapevolezza di affrontare un avversario "tosto" (come lo ha definito lo stesso tecnico virgiliano), ha spinto la società a darsi subito da fare e a mettere a disposizione dello stesso Morgia due nuovi giocatori. L'infortunio che costringerà Riccò ad una lunga assenza ha infatti messo in difficoltà il Mantova nella gestione dei Duemila. Un problema ammesso dallo stesso allenatore biancorosso subito dopo la qualificazione conquistata ai rigori con la Pergolettese.

La società di viale Te non ha perso tempo per affrontare questa questione ed ha così già cominciato ad allenarsi con i nuovi compagni Fabrizio De Santis, ovviamente classe 2.000, giocatore assai eclettico, in grado di destreggiarsi come esterno basso, ma anche come difensore centrale. De Santis è cresciuto nelle giovanili del Como ed è poi passato alla Reggiana dove è rimasto coinvolto dal fallimento del sodalizio emiliano. Prima di approdare a Mantova ha vissuto una fugace apparizione al Ghiviborgo (serie D). Si è aggregato alla compagine biancorossa anche il centrocampista ventunenne Nicola Guglielmelli, che dopo la trafila nel vivaio del Verona è reduce dalla scorsa stagione vissuta con il Prato. Per il resto, rientrato dagli impegni con la nazionale della Lituania il portiere Brazinskas, non sono ancora vicini al rientro Maistrello e Musiani, che dovranno con tutta probabilità saltare l'esordio con la Virtus Bergamo, gara che invece dovrebbe vedere tra i suoi protagonisti Baniya, che dovrebbe smaltire in fretta il problema accusato alla gamba.