Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 apr 2022

Il Mantova riparte da Lauro per centrare la salvezza

Grande attesa per la partita di domani in casa della Pro Patria. Il tecnico campano ha cercato di ridurre la pressione sulla squadra

15 apr 2022
luca marinoni
Sport
Maurizio Lauro è tornato sulla panchina biancorossa (dalla pagina Facebook Mantova 1911)
Maurizio Lauro è tornato sulla panchina biancorossa (dalla pagina Facebook Mantova 1911)
Maurizio Lauro è tornato sulla panchina biancorossa (dalla pagina Facebook Mantova 1911)
Maurizio Lauro è tornato sulla panchina biancorossa (dalla pagina Facebook Mantova 1911)

Mantova, 15 aprile 2022 - Il Mantova è alla vigilia di una partita che definire “attesa” è riduttivo. Domani la squadra biancorossa giocherà a Busto Arsizio in casa della Pro Patria la penultima giornata della stagione regolare e dovrà cercare di conquistare i punti necessari per rimanere al di fuori della zona play out. In questo momento la formazione virgiliana ha un punto di vantaggio sul Trento (che occupa l’ultimo posto della griglia degli spareggi salvezza e ospita un avversario temibile come la Juventus Under 23), ma precede pure di nove lunghezze il penultimo posto (situazione che, regolamento alla mano, annullerebbe in ogni caso la sfida diretta per rimanere in C). Il nodo cruciale che richiama l’attenzione generale in questo pre-partita riguarda comunque il nuovo cambio in panchina deciso dalla società (e che i tifosi via social hanno dimostrato di non condividere), con il ritorno di Maurizio Lauro, che a dicembre era stato esonerato per far posto a Giuseppe Galderisi (che, dal canto suo, non ha nascosto la sua amarezza per una decisione inattesa, presa nonostante la sua media-punti fosse da zona play off).

Il ribaltone di inizio settimana e le discussioni che ne sono seguite fanno comunque già parte del passato. Adesso, per prendere in prestito le parole del nuovo-vecchio tecnico biancorosso, “quello che conta è solo portare il Mantova alla salvezza”. In questo senso il mister ischitano ha a disposizione praticamente l’intera rosa e solo Piovanello è alle prese con problemi fisici. Lo stesso Lauro ha ribadito che nelle poche sedute di allenamento che ha avuto a disposizione dopo il suo ritorno ha pensato soprattutto a diminuire la pressione intorno alla squadra e trasmettere serenità a livello tecnico-tattico. Proprio da questo punto di vista, però, giunge una nota di assoluto rilievo in vista di questa “prima” del Lauro-bis. I virgiliani dall’arrivo di Galderisi hanno adottato il 4-2-3-1, mentre l’allenatore campano era solito puntare sul 4-3-3. Quale sarà la soluzione che il mister biancorosso deciderà di adottare domani in casa di una Pro Patria che non intende concedere regali?

Probabile formazione (4-2-3-1): Marone; Esposito, Milillo, Checchi, Panizzi; Bruccini, Gerbaudo; Guccione, Paudice, Silvestro (Galligani); Monachello. All: Lauro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?