La madrina della serata Denise Ayroldi

Mantova, giovedì 7 giugno - Le selezioni di Miss Italia proseguono in territorio lombardo. Nella serata di domani, venerdì 8 giugno, le aspiranti Miss Italia disputeranno una selezione alla discoteca Mascara di Mantova. La discoteca di via della Favorita è una location fedelissima al concorso Miss Italia: quest’anno ha già ospitato un’altra selezione.

Le concorrenti raggiungeranno il Mascara già nel primo pomeriggio e le neo-iscritte dovranno sottoporsi al casting. Poi le promosse e quelle abilitate a partecipare dopo casting e selezioni precedenti parteciperanno ad un corso di portamento. “Vogliamo infondere più sicurezza alle nostre concorrenti”, fa notare Alessandra Riva, responsabile per la Lombardia del concorso Miss Italia. Per le concorrenti ci sarà naturalmente anche lo shooting fotografico all’interno del Mascara. La gara inizierà alle ore 21 e il pubblico potrà ammirare le protagoniste impegnate in sfilate con abiti da sera, costumi da bagno, saggi di bravura: sarà una serata all’insegna di moda, spettacolo, bellezza. La vincitrice riceverà la fascia Miss Mascara e la seconda avrà Miss Rocchetta Bellezza. Le prime due classificate saranno ammesse alle finali regionali lombarde. Il pubblico del Mascara potrà altresì applaudire splendide madrine fuori gara: Denise Ayroldi, 19 anni, bresciana di Cellatica, e Alessia Consolini, 21, di Reggio Emilia. La Ayroldi è già ammessa alle regionali 2018 in quanto terza in gennaio a Saint Vincent alla finale Miss 365 by Miss Italia. Denise, statura 176 centimetri,sogna di fare l’avvocato. La studentessa di economia Alessia Consolini, statura 1, 73, invece è Miss Miluna Mascara 2018: ha trionfato nella prima selezione di quest’anno nella discoteca mantovana ed finalista regionale.

Le ragazze già ammesse alle finali regionali lombarde di Miss Italia 2018 sono 20. Naturalmente farà le regionali in Lombardia anche Alessia Consolini, emiliana di nascita e residenza: il regolamento consente la partecipazione delle extraregionali alle selezioni. Nell’elenco delle qualificate alle finali regionali ci sono le lariane Claudia Chiellini, 20 anni, di Como, e Jenny Centemero, 26, di Merate, la brianzola Silvia Gerevini, 24 di Misinto, e la pavese Francesca Genesi, 23, di Golferenzo. Riguardo le bresciane, oltre a Denise Ayroldi, si sono già assicurate le regionali Denise Cinquini, 19, di Borgosatollo, Alessia Gozio, 19, di Gussago e Giada Almici, 18, di Nave. Per la provincia di Bergamo sono già ammesse alle regionali Deborah Pilenga, 21, di Caravaggio, Silvia Surini, 21, di Rogno, Lucrezia Pezzotta, 20, di Villa di Serio, Emma Reina, 17, di Bergamo, Patrizia Bendotti, 19,di Lovere, Anamaria Laura Erimia, 26, di Bagnatica. Abitano a Milano le qualificate Alessia Uva, 18, e Maria Giulia Pagnanelli, 24. Le altre milanesi sono le ginnaste Giorgia Cappellato, 23, di Binasco, e Greta Cozzi, 24, di Parabiago, e la praticante di boxe orientale Alessia Puccia, 18, di Arese.