Mantova, 9 giugno 2018 - Alla discoteca Mascara di Mantova trionfa la dolcezza. Giulia De Rosa, 19 anni, studentessa di Paderno Dugnano (Milano) dal viso dolcissimo e i capelli biondi è la nuova Miss Mascara by Miss Italia. Giulia, statura 173 centimetri, occhi verdi e brillanti, in classifica ha preceduto la cremonese Ilenia Luzzara, 18 anni, di Casalmaggiore. Terza si è classificata la ballerina Gloria La Malfa, 19, di Legnano (Milano); quarta e migliore delle mantovane Elena Zito, 18, di Ostiglia, e quinta la cremonese Beatrice Bertorelli, 21, di Izano.

In virtù del risultato Giulia De Rosa e Ilenia Luzzara sono ammesse alle finali regionali di Miss Italia 2018. Allo show del Mascara hanno partecipato 21 concorrenti provenienti da tutta la Lombardia. Le protagoniste della selezione mantovana hanno sfilato con svariati look: “Il voto più alto – ha detto Giulia, che tifa Inter e studia per diventare infermiera pediatrica – me lo autoassegno per la passerella in abito classico. E’ stata una bella performance la mia, comunque ho vinto grazie a spontaneità e semplicità che saranno le mie carte vincenti anche alle regionali e, spero, alla finale nazionale se riuscirò ad arrivarci”. Nella fase “talent” Giulia ha cantato “Give me love” di Ed Sheeran, accompagnandosi con la chitarra.  “Diventare una cantante è il mio sogno”, afferma la signorina De Rosa che vive con mamma Savina e papà Salvatore, presenti al Mascara come tifosi speciali.”Dedico a loro la vittoria”.

Naturalmente nel post premiazione è esplosa anche la gioia di “Ile” Luzzara, statura 167 centimetri, capelli neri e occhi castani. “Ero fragile,volevo acquisire autostima – ha dichiarato Ilenia, applaudita dai genitori Paola e Franco e dalla sorella Dania – e adesso con la qualificazione alle regionali di Miss Italia ci sono riuscita. Quella che avete visto in passerella è l’Ilenia al 100 % : io sono sempre naturale, non metto mai una maschera”. L’effervescente signorina Luzzara, pure lei di fede interista, in settembre inizierà la quinta liceo artistico a Parma. “Il mio sogno è lavorare nel cinema: non ho ancora capito se davanti alle telecamere a recitare o dietro, a lavorare in regia. Comunque voglio che il cinema rappresenti il mio futuro. Ho già avuto un ruolo in un cortometraggio”.

Al Mascara svariati cremonesi hanno tifato per Ilenia. “Spero che il loro incitamento mi aiuti a vincere una regionale: voglio partecipare alla finale nazionale, per chi ambisce ad un ruolo nel mondo del cinema determinante”.
Nella serata di domani, domenica 10 giugno, Miss Italia farà tappa a Villa d’Adda (Bergamo). Dopo il casting pomeridiano per le concorrenti ci sarà uno shooting sullo storico traghetto di Leonardo da Vinci, quello azionato dalla corrente dell’Adda. Il traghetto di Leonardo collega Villa d’Adda alla sponda di Imbersago, che è in provincia di Lecco. La selezione di Miss Italia si svolgerà a partire dalle 20, 30 nell’area “Vivere Villa d’Adda”. L’organizzatrice Alessandra Riva ha convocato come madrine Greta Cozzi, di Parabiago (Milano) e Silvia Surini, bergamasca di Rogno. Sono due fanciulle già ammesse alle regionali 2018.