Carabinieri (Foto repertorio)
Carabinieri (Foto repertorio)

Mantova, 3 ottobre 2018 - Denunciato l'automobilista che nella serata del 3 ottobre a Marcaria, in provincia di Mantova, sulla strada provinciale 67 ha tamponato un'auto provocando il ferimento delle due persone a bordo. I carabinieri, attraverso la visione delle telecamere di sicurezza e alcune testimonianze, sono riusciti in un'ora circa a risalire alle generalità del guidatore, C.N, 30enne della zona disoccupato, e l'hanno denunciato per fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso. Le persone tamponate, un uomo e una donna, sono state ricoverate all'ospedale Oglio Po di Casalmaggiore e dimesse con dieci giorni di prognosi.

"Non fermarsi a seguito di incidente stradale è un grande segno di inciviltà, oltre che un reato severamente punito - spiega il capitano Gabriele Schiaffini, comandante della Compagnia di Viadana - e purtroppo il fenomeno della pirateria stradale è, a livello nazionale, in aumento ma, allo stesso modo, cresce anche il numero di soggetti individuati dalle forze dell'ordine, segnalati all'autorità giudiziaria e perseguiti per i reati commessi".