Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Mantova, incidente moto-furgone: muore 66enne

Lo schianto a Bondeno di Gonzaga. Pietro Menghini era in sella ad una Kawasaky ed è morto sul colpo

Sul posto i soccorritori del 118 (Archivio)
Soccorritori in ambulanza (Archivio)

Mantova, 12 maggio 2022 - Incidente mortale ieri sera nel mantovano. Un imprenditore di 66 anni è morto in seguito ad un tragico scontro a Bondeno di Gonzaga, in provincia di Mantova. Pietro Menghini, di Moglia, titolare di una azienda che produce apparecchi per la lubrificazione, si è schiantato in moto contro un furgone.

L'imprenditore stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro, intorno alle ore 18, ed è morto sul colpo. Menghini viaggiava in sella ad una Kawasaky. Per cause in via di accertamento, si è scontrato con un furgone che stava svoltando in una strada laterale sulla sinistra.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?