Gianfranco Zani, 53 anni
Gianfranco Zani, 53 anni

Mantova, 18 luglio - Condannato per maltrattamenti. Gianfranco Zani, l'uomo di 53 anni di Casalmaggiore arrestato per aver dato fuoco all'abitazione dell'ex moglie a Ponteterra, frazione di Sabbioneta, in cui è morto per asfissia il figlio Marco di 11 anni, è stato condannato a quattro anni e due mesi di reclusione per maltrattamenti nei confronti della moglie e di un figlio.

L'uomo è stato condannato dal tribunale di Mantova in un procedimento parallelo a quello aperto per la morte del figlio. Così ha deciso mercoledì 17 luglio il giudice Serra Cassano del Tribunale di Mantova. Zani resta in carcere a Pavia, in attesa dell'altro processo.