Castel Goffredo (Mantova), 3 marzo 2018 - A Castel Goffredo, nell'Alto Mantovano, i carabinieri hanno individuato un 40enne italiano specializzato in truffe sulle auto. L'uomo aveva pubblicato un annuncio online per la vendita di una vettura e si era fatto accreditare 1.500 euro su Postepay dal malcapitato acquirente. Poi era sparito senza consegnare il veicolo.

Contro di lui è scattata la denuncia per truffa e sono finiti nei guai cinque suoi complici che lo aiutavano a far sparire il denaro facendoselo a loro volta accreditare su conti bancari. Per loro è stata formulata l'accusa di ricettazione. Si tratta di una 42enne e di un 22enne della provincia di Bergamo, di un milanese di 52 anni, di un 44enne catanese e si un 48enne proveniente dalla provincia di Piacenza.