Mantova, 5 giugno 2018 - Stavano preparando qualche brutta sorpresa ai residenti in centro storico, ma la polizia le ha bloccate. Domenica pomeriggio una volante della questura mantovana ha intercettato in via Cavour, a due passi da palazzo Ducale e dal cuore del centro storico due cittadine slave, una bosniaca di 24 anni A. G.  e una croata di 20 M. S. residenti in provincia di Torino. Le donne erano molto nervose alla vista della polizia e sono state portate in questura. Qui hanno consegnato una chiave inglese che si usa per aprire porte blindate e un attrezzo di plastica rigida che pure serve a forzare le serrature. Gli agenti non si sono fidati e hanno trovato anche che le donne nascondevano 4 cacciaviti e un'altra chiave inglese. Tutto il materiale da scasso è stato sequestrato e le slave sono state denunciate per la sua detenzione.