Milano, 14 aprile 2014 - Pasqua e Pasquetta non sono solo gite fuori porta, ma anche eventi, sagre di paese, laboratori e giochi per bambini, mercatini all'ombra delle abbazie, musei aperti, navigli navigabili e tanto altro. Meteo permettendo il tempo libero consentirà di staccare dai problemi e dai pensieri quotidiani per dedicarsi alla classica escursione con gli amici o in famiglia. A Milano e in tutta la Lombardia non mancano le idee e le iniziative per divertirsi e intrattenersi in compagnia.

MILANO

FIERA DI SANT'ANGELO - Un'antica tradizione risalente al Rinascimento offre lo spunto per trascorrere la Pasquetta in città: è il mercatino dei fiori alla Fiera di Sant'Angelo, in via della Moscova. Una coloratissima distesa di piante e pianticelle ricoprirà il sagrato della Chiesa di Sant'Angelo e del Convento dei Frati Minori, intorno alla statua di San Francesco. La fiera, che risale a una vicenda del Cinquecento che vide coinvolti i religiosi dal pollice verde, si terrà dalle 9 alle 19, ma ci sarà spazio anche per altri articoli per la casa, antiquariato, bigiotteria e dolci nelle vie circostanti.

LE GRANDI MOSTRE APERTE - Grandi mostre tutte visitabili a Milano nei prossimi giorni di festa. Le rassegne ospitate nelle sedi espositive del Comune (Palazzo Reale, Pac Padiglione d'Arte Contemporanea, Palazzo della Ragione) restano aperte domenica 20, lunedi' 21 e venerdi' 25 aprile, 1 maggio dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso un'ora prima della chiusura).
Si potranno quindi visitare durante i prossimi giorni quelle a Palazzo Reale ('Bernardino Luini e i suoi figli', '100% Original Design', 'Piero Manzoni 1933 - 1963', Kandinsky', - 'Klimt. Alle origini di un
mito'), le rassegne al Pac ('Estoy Viva')e a Palazzo della Ragione ('In viaggio con l'Italia').

Saranno aperti domani e il 25 aprile anche i Musei civici (Musei del Castello Sforzesco, Museo del Novecento, Museo di Storia Naturale, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Gam Galleria
d'Arte Moderna). Lunedi' 21 osserveranno la normale chiusura, con eccezione del Museo del Novecento che sarà aperto, come di consueto, al pomeriggio. Giovedi' 1 maggio i Musei osserveranno la
chiusura istituzionale prevista ogni lunedi'.

MORIMONDO - Sullo sfondo dell’Abbazia cistercense di Morimondo, lungo il viale  che parte da piazza San Bernardo, lunedì 21 aprile ci saranno caratteristiche “casette” del Mercatino di Pasquetta. Si tratta di decine di stand che daranno vita a una mostra mercato di prodotti tipici con il Mec (Mercatino enogastronomico della Certosa di Pavia) in trasferta. Proposto il meglio della produzione enogastronomica del Pavese, della Lomellina, dell’Oltrepò e dell’Alessandrino: salame di Varzi, vini Doc dell’Oltrepo Pavese, formaggi tipici, riso, miele, il salame ed il patè d’oca della Lomellina, salse, funghi, marmellate, specialità dolciarie tra cui le offelle di Parona; non mancheranno inoltre i produttori di formaggio di capra della Val Staffora, la pasta fresca, pasticceria e pralineria al cioccolato, grappa, liquori, succhi di frutta e birra artigianale. Ore 9-18.
 
ROBECCO SUL NAVIGLIO - Una manifestazione ludico-motoria a passo libero quella in programma lunedì 21 aprile, il Giorno dell'Angelo, a Casterno, frazione di Robecco sul Naviglio. Tre i percorsi, quindi, per la 33esima Marcia dei Ciliegi in Fiore: uno di 5,5 km, uno di 13 km e uno di 21 km. In prevalenza su strada sterrata a carattere pianegggiante e con le distanze segnalate km dopo km.

ABBIATEGRASSO: Mercatino "Artigianato e Creazioni" in piazza Castello ad Abbiategrasso: creatività, hobbistica, artigianato e modernariato per le piccole spesucce e gli sfizi da togliersi, per allietare la passeggiata del dopo pranzo. Le bancarelle saranno sul lato pedonale della piazza per tutta la giornata, a cura della Pro Loco di Abbiategrasso. [email protected]

NAVIGLI - Se Pasquetta è sinonimo di gita fuori porta, non c'è niente di meglio che prendere il battello a Milano e partire per un viaggio nella storia fra le campagne circostanti sui Navigli (info su www.naviglilombardi.it). Per godere il panorama e il sole intorno ai canali di Leonardo, decantati da Bonvesin de la Riva e da Manzoni, ci sono ben cinque itinerari da scegliere.
L'itinerario delle Conche che si snoda lungo le sponde del Naviglio Grande, ritorna alla Darsena, per poi passare al naviglio Pavese, un salto nel passato fra le tradizioni popolari milanesi.
L'itinerario delle Delizie, che offre vari percorsi nel tratto di naviglio grande tra Cassinetta di Lugagnano e Castelletto di Cuggiono, uno dei tratti navigabili più suggestivi dei Navigli, fra ville patrizie e completamente immerso nel verde.
L'itinerario della Martesana unisce Concesa di Trezzo a Vaprio d’Adda. Una piacevole navigazione all’interno del territorio dell’ Ecomuseo Adda di Leonardo, il Villaggio Crespi, Villa Melzi d’Eril che fu casa di Leonardo da Vinci, la Casa del Custode delle Acque e Villa Castelbarco.
L'Itinerario dei Fontanili, alla scoperta del Parco Agricolo Sud Milano. Partendo dalla Darsena si percorre il Naviglio Grande alla volta di Gaggiano, passando per i centri abitati di Buccinasco, Corsico e Trezzano sul Naviglio.
L'Itinerario del Ticino, un percorso attraverso il Parco della Valle Lombarda e Piemontese del Ticino. Un tratto suggestivo dell’antica“via del marmo”, il percorso che, nel Trecento, consentiva di portare il marmo di Candoglia dal lago Maggiore a Milano per la costruzione del Duomo.

BERGAMO

CAMMINATA NEL VERDE DELLA VALBONDIONE - Una camminata alla ricerca degli stambecchi nella natura ancora selvaggia di Valbondione. La gita guidata verso l'osservatorio di Maslana va prenotata con almeno due giorni di anticipo al numero 338.9999974. Ritrovo e partenza delle escursioni sono fissati per le 9.30 al Palazzetto dello sport di Valbondione. In caso di avverse previsioni o condizioni meteo l'escursione può essere posticipata (è pertanto consigliabile contattarci telefonicamente il giorno prima per avere conferma) o annullata il giorno stesso.

BRESCIA 

MERCATINI E CREATIVITA' - A Paratico, in provincia di Brescia, il 20 aprile, ci sono i mercatini di artigianato e creatività, sul Lungolago Marconi e al Parco Le Chiatte di Paratico.

CORSA PODISTICA A CIGOLE  Lunedì 21 aprile, giorno di Pasquetta, si svolgerà a Cigole la classica corsa podistica "De sà e de là del Mèla" giunta quest’anno alla 42ª edizione, valida anche come "20° Trofeo Angelo Zani" alla memoria. La marcia è a carattere competitivo e non, valevole anche come campionato Hinterland Gardesano. Dopo la corsa è possibile fare il tradizionale pic-nic di Pasquetta nel Parco comunale di Cigole le proprie strutture e i giochi.

 

COMO 

TRA I FIORI DI VILLA CARLOTTA - Uno degli appuntamenti cult della primavera comasca è sicuramente quello con la fioritura di Villa Carlotta a Tremezzo, sul lago di Como. Rinomato il parco di villa Carlotta (circa 8 ettari visitabili) luogo di grande fascino, non solo per la posizione panoramica particolarmente felice, ma anche per l'armonica convivenza di stili, la ricchezza di essenze, le suggestioni letterarie che ne fanno una meta imperdibile per chi giunge sul lago di Como (tutte le informazioni).

MERCATINO DI PASQUA IN CITTA' MURATA - Imperdibile il giro tra le bancarelle del mercatino di Pasqua, che percorre tutta la cerchia della Città Murata (ovvero il centro storico cittadino), in zona Crocifisso. Un lungo serpentone di stand con le utlime novità del mercato in tema di utensili ma non solo: largo anche a bancarelle colme di prelibatezze provenienti da tutta italia, bigiotteria super colorata e accessori per tutti i gusti. Dare un'occhiata è di rigore. 

LUNA PARK - Per gli amanti del divertimento un'altra opportunità è quella del Luna Park, come da tradizione collocato in zona piscina a Muggiò. Giostre, giochi e tante golosità non solo per i più piccoli ma per tutta la famiglia.

 

CREMONA 

L'ARTE SACRA PROTAGONISTA - In occasione della Santa Pasqua 2014 ecco la "Mostra di piccole opere di arte sacra" aperta dalle 9 alle 13 aperta presso il Museo della Civiltà Contadina ‘Il Cambonino Vecchio', di viale Cambonino: si tratta di una mostra di piccole opere di arte sacra dove saranno esposti dipinti sculture e oggetti pasquali realizzati da artisti, artigiani e bambini.

FIERA DEL LIBRO - Per gli appassionati di letteratura dalle 8 alle 23 c'è la "Fiera Primaverile del libro" in programma Galleria 25 aprile, ad accesso libero. In arrivo libri per tutti.

LECCO

LA CREART - A Pasquetta il 21 aprile, è prevista a Lecco La Creart- Fiera della Creatività locale. Mercatino di hobbistica con orario dalle 9 alle 19 in  Piazza Garibaldi.

 

LODI

UNA MOSTRA SULLA VIA CRUCIS - Il Comune di Lodi presenta la mostra L'uomo sulla via che porta al colle del Cranio, organizzata dall'Associazione Monsignor Quartieri con le quindici incisioni all'acquaforte che compongono la "Via Crucis" realizzata dall'artista milanese Luigi Timoncini. La mostra rimarrà aperta fino a lunedì 21 aprile tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 9 alle ore 11 e dalle ore 15.30 alle ore 180; chiuso il lunedì.

 

MANTOVA

L'ARTE DEL VASAIO - Una Pasquetta all'insegna dell'arte e mestieri a Bagnolo San Vito. Dalle 15 alle 18 al parco Archeologico del Forcello (via Valle 1) si potrà osservare una dimostrazione pratica di modellazione dell'argilla al tornio a cura del maestro Reginato Claudio, campione mondiale di tornio. "L'arte del vasaio: il tornio" è compreso nella visita guidata al parco, con guida: 3 euro il costo, gratis per i minori di sei anni. Per info e prenotazioni: Pro Loco Bagnolo cell. 340.8806468.

IN GITA AL PARCO DEL MINCIO - Borgo Virgilio, escursione a Pasqua nella Riserva Naturale della Vallazza, tra Bosco Virgiliano e Pietole. Un gita fino allo sbarramento di Formigosa lungo l'argine destro del Mncio. Uno sguardo alla Vallazza e alle sue lanche misteriose, fino all'importante nodo idraulico di Valdaro. Per informazioni al Parco del Mincio: 0376.228320. Sito: www.parcodelmincio.it

MUSEI APERTI - A Mantova musei aperti anche nei giorni di festa: i visitatori potranno entrare come sempre a Palazzo Ducale, Palazzo Te, Teatro Bibiena, Palazzo San Sebastiano, la Galleria Valenti Gonzaga e la Rotonda di san Lorenzo.Per chi ama ambienti più mondani, sabato 19 ci sarà "Spring n swig" , mercatino di oggetti fatti a mano e artigianato sotto i portici di corso Umberto I.

MONZA

TUTTI A VILLA REALE - Meta cult delle gite pasquali è la Reggia di Monza, con i suoi meravigliosi giardini. L'area ricopre un ruolo importante sotto l'aspetto naturalistico-ecologico: un polmone insostituibile per la zona circostante, ma anche oasi di rifugio per tante specie animali e vegetali. (Tutte le informazioni)

IL MUST DI PRIMAVERA - A Vimercate durante le festività pasquali, il MUST (Museo del territorio vimercatese) resterà aperto regolarmente dal 16 al 19 aprile, chiuderà domenica 20 (Pasqua) e aprirà eccezionalmente nei giorni di Pasquetta (21/4) e del 25 aprile. Per questo periodo sono in programma alcune attività da trascorrere in famiglia in collaborazione con l'Associazione Art-U. Lunedì 21/4 con Giochiàmust: enigmi e indovinelli per esplorare il museo in modo divertente e curioso e, alla fine, un piccolo pic nic di Pasquetta per stare tutti insieme. Entrambe le iniziative sono rivolte ai bambini, ma è vivamente consigliata anche la partecipazione dei genitori. 

PAVIA

FANTASY PROTAGONISTA -  Il 21 aprile, lunedì di Pasquetta, al Castello Visconteo di Pavia, si svolgerà la prima edizione di Pavia Fantasy, evento dedicato al genere Fantasy. La manifestazione è una derivazione dei due eventi classici organizzati nel corso degli anni (Belgioioso Fantasy al Castello di Belgioioso e Soncino Fantasy alla Rocca di Soncino), e viene realizzata in sostituzione della manifestazione Belgioioso Fantasy che quest’anno non avrà luogo. I bambini potranno truccarsi e vestirsi  con abiti a tema e potranno, anche per un solo giorno, essere “catapultati” in questo meraviglioso viaggio fuori dal tempo tra elfi, orchi, maghi, stregoni e molti altri personaggi fantastici. Nel biglietto di ingresso, per tutti i bambini è compresa la vestizione e l’armamento (con abiti completi, archi, spade e scudi), l’arruolamento e l’addestramento per l’avventura con gli animatori. Oltre 50 banchi e botteghe divise in diverse aree tematiche, laboratori didattici e decine di tavoli gioco, taverne e locande. Centinaia di personaggi fantastici, spettacoli e animazioni (anche per un pubblico adulto), esibizioni di falchi e aquile, giochi equestri e molto altro.

TUTTI I SEGRETI DELLA ROCCA - Salice Terme una Pasquetta tra sapori tipici, natura, terme e storia con passeggiata e visita guidata (tre chilometri) delle fonti storiche termali note sin dal tempo dei romani, visita alla magnifica rocca malaspiniana medievale di Montalfeo e nel pomeriggio laboratori per bambini. Pranzo a pic nic con cesto di prodotti tipici locali, pomeriggio con laboratori creativi per bambini e merenda, acquistabile dalla Pro Loco di Salice. Nel pomeriggio, laboratori creativi per bambini. Note: Per la passeggiata è gradita la prenotazione. Per informazioni: Associazione Calyx 349 5567762 (Andrea) - 347-5894890 (Mirella)

SONDRIO
 
I PASQUALI DI BORMIO - I Pasquali sono un antichissima tradizione di Bormio, che si tiene ogni anno nel giorno di Pasqua, quest'anno domenica 20 Aprile. La preparazione dei Pasquali inizia in pieno inverno quando la Pasqua è ancora molto lontana: nei cinque reparti in cui è divisa Bormio ( i quartieri di Dossiglio, Buglio, Maggiore, Dossorovina e Combo ) vengono costituiti gruppi di giovani sotto la guida di un capo. Ogni gruppo sceglie un'idea artistica, che abbia attinenza con la Pasqua, da realizzare attraverso un lavoro artigianale principalmente con l'utilizzo del legno. L'esecuzione dell'idea scelta è difficile ed impegna tutta la fantasia e la capacità espressiva dei ragazzi, dei giovani, ed anche degli adulti, e porta a creare dei veri e propri piccoli capolavori di scultura che, la mattina di Pasqua, i giovani stessi portano  in sfilata lungo la centrale via Roma, vestendo i tradizionali costumi della contea di Bormio e portando a spalla il "Pasquale" costruito nelle settimane precedenti. I lavori resteranno poi esposti per tutta la giornata in piazza del Cuerc/Cavour.

UN UOVO PER TUTTI - Domenica 20 aprile, giorno di Pasqua, ad Aprica, presso località Magnolta, è previsto l'evento: "Un uovo per tutti". Gara di slalom gigante aperta a tutti.

POZZA DEI MATT - A Pasquetta il 21 aprile, a Bormio 2000 è prevista la 9° edizione della Pozza dei Mat. Viene realizzata una grande pozza di acqua che i partecipanti cercano di attraversare con sci, snowboard o con appositi carri allegorici. Il Party di fine stagione è allietato da musica e balli.

VARESE

PIC NIC NEL VERDE - Un classico pic nic fuori porta per tutta la famiglia nel giardino di Villa Bozzolo a Casalzuigno. Laboratori ludico-didattici per grandi e piccini, realizzando un allegro albero pasquale di pulcini e fiori che crescerà grazie al contributo di ogni partecipante. Intorno all'albero, nel pomeriggio, tutti potranno sfidarsi sul tabellone dell'avvincente gioco pulcini e oche con pedine viventi. Inoltre, si potranno effettuare visite guidate alle suggestive sale affrescate della Villa. Dalle 10 alle 18. Biglietti Adulti: 6,50 euro - Iscritti FAI: 4,00 euro. Ragazzi (4-14 anni): E 3,00