La festa finale dei giocatori del Guerriero
La festa finale dei giocatori del Guerriero

Lodi, 22 novembre - Prima la paura e poi la gioia. Dopo 45' da incubo il Cavenago Fanfulla rivede la luce e batte 3-2 il Cazzago Bornato nella semifinale di Coppa Italia di Eccellenza conquistando l'accesso alla finale dell'8 dicembre al Breda di Sesto di San Giovanni contro il Mariano Comense. Ospiti in vantaggio con Marini prima e Amassoka poi dopo il black out a due fari che ha interrotto la partita per 20'. Due gol che hanno riaperto il discorso qualificazione, all'andata era finita 2-0 per i Lodigiani, chiuso però poi nel secondo tempo dal rigore di Battaglino, dalla rete in mischia di Laribi e dal tris di Palmieri che regala la finale agli uomini di Ciceri