Brognoli del Cavenago Fanfulla
Brognoli del Cavenago Fanfulla

Lodi, 26 novembre 2017 - Poteva essere la giornata dell'aggancio alla vetta per il Cavenago Fanfulla. Invece le autoreti di Ballerini e Colombi tra l'11' e il 20' del primo tempo condannano i bianconeri al pareggio interno con l'Ardor Lazzate. Alla Dossenina il big match della 13esima giornata termina infatti 2-2. A passare in vantaggio sono proprio i padroni di casa con Cissé, al primo gol in Italia e tifatissimo sugli spalti dagli amici del centro d'accoglienza della frazione Olmo, che in spaccata al 13' devia in porta il cross di Farina.

Nel secondo tempo i primi 20' sono di marca ospite. Da un tiro debole di Villa nasce il gol del pareggio. Il pallone calciato dal numero 11 dell'Ardor Lazzate rimbalza infatti sul corpo dell'estremo difensore lodigiano Ballerini e finisce in rete. Dopo nove minuti altro episodio sfortunato per il Cavenago Fanfulla. Sul cross di Gibellini, Colombi devia nella propria porta. Non passano però neanche 60" e Cissé trova ancora il pareggio. Il giovane attaccante lodigiano vince due contrasti e dalla linea di fondo trova l'angolo giusto per fissare il punteggio sul 2-2. Risultato che poi non cambierà nonostante gli assalti dei bianconeri che adesso seguono, insieme a Legnano e Busto 81, la nuova capolista Verbano a soli due punti.