Parte della passerella sospesa già posata ai lati
Parte della passerella sospesa già posata ai lati

Lodi, 02 dicembre 2019 - Via Sforza sarà chiusa al traffico mercoledì sera, dalle ore 21 fino alle 6 del mattino dopo, per la posa della passerella ciclopedonale di collegamento tra via Tortini (zona scuola Arcobaleno) e via Bergognone (dietro lo stadio Dossenina) nel quartiere di San Fereolo. Un monoblocco in acciaio lungo 32 metri e largo 4, costato 219 mila euro , verrà sospeso sull'arteria cittadina, sfruttandone la naturale pendenza, come percorso di collegamento verso l'università e comunque alternativo all'incrocio semaforico tra via Sforza e viale Pavia.

L'intervento, finanziato nel 2016, era già previsto dal progetto 'Colleg'Adda' dell'ex sindaco Simone Uggetti proprio come collegamento verso la nuova facoltà di veterinaria anche se, il nuovo viadotto ciclopedonale risulta 'disallineato' rispetto alla direttrice di marcia principale che dal centro città conduce al nuovo sottopasso ciclabile della tangenziale, inaugurato da poche settimane, il quale consente di superare l'ultima barriera, raggiungendo Parco Tecnologico e campus universitario. Sempre mercoledì verrà posata anche una passerella di 12x2,5 metri (115 mila euro) sulla roggia Bertonica in via dell’Industria (zona degli insediamenti produttivi di S.Grato) come elemento di collegamento del percorso ciclabile lungo il canale Muzza.