Ventenne guida ubriaco. Via la patente

Un ventenne di Lodi è stato fermato dai carabinieri con 1.30 mg/l di alcol nel sangue. Nell'auto sono stati trovati una mazza da hockey e due petardi. Denunciato per porto di oggetto atto a offendere e guida in stato di ebbrezza.

Ventenne guida ubriaco. Via la patente

Ventenne guida ubriaco. Via la patente

Nei guai un ventenne lodigiano intercettato domenica alle 4.30 del mattino dai carabinieri di Bagnolo sulla Paullese mentre in auto tornare a casa con amici. La pattuglia l’ha fermato e ha chiesto i documenti al conducente, risultato poco lucido. I militari l’hanno quindi sottoposto all’etilometro: aveva alcol nel sangue per 1.30 mg/l. Effettuato questo primo controllo, i militari hanno deciso di dare un’occhiata all’auto e hanno trovato nel bagagliaio una mazza da hockey e nel portaoggetti due petardi. Il giovane non ha saputo dare spiegazioni convincenti. Al ventenne è quindi toccata una denuncia per porto di oggetto atto a offendere e per guida sotto l’effetto dell’alcol. La patente gli è stata ritirata mentre l’auto, intestata ad altri, è stata affidata a uno degli amici che era in grado di guidare.

P.G.R.