Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Stop al reparto di Ortopedia, disagi e proteste

Stop per il reparto di Ortopedia e Traumatologia (17 posti letto + ambulatori) dell’ospedale di Broni-Stradella. Da oggi le prestazioni saranno garantite all’ospedale di Voghera. Non precisato se si tratta di un provvedimento temporaneo, ma pare che il problema sia rappresentato dal fatto che, in questo reparto, ultimamente siano rimasti operativi solo tre medici quindi un organico nettamente al di sotto del numero utile a garantire un servizio adeguato. L’ospedale di Broni-Stradella, a differenza di Voghera, rimane, per ora, Covid free come pure Varzi in Oltrepo. Patrizia Sturini, segretario provinciale del sindacato Fp (funzione pubblica) Cgil non esita a ribadire "la critica situazione degli organici medici e non solo in quasi tutta l’Asst Pavia ed in particolare per alcuni servizi all’ospedale di Stradella come il Pronto soccorso".

P.R.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?