Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 lug 2022
daniele rescaglio
Cronaca
13 lug 2022

Sorpreso a rubare gasolio in cascina aggredisce e accoltella i proprietari

Grumello Cremonese dopo la fuga si schianta contro un guard-rail. Acciuffato un 31enne

13 lug 2022
daniele rescaglio
Cronaca
I carabinieri con gli indumenti i coltelli e la tanica del 31enne I coniugi guariranno in 30 giorni
I carabinieri con gli indumenti i coltelli e la tanica del 31enne I coniugi guariranno in 30 giorni
I carabinieri con gli indumenti i coltelli e la tanica del 31enne I coniugi guariranno in 30 giorni
I carabinieri con gli indumenti i coltelli e la tanica del 31enne I coniugi guariranno in 30 giorni
I carabinieri con gli indumenti i coltelli e la tanica del 31enne I coniugi guariranno in 30 giorni
I carabinieri con gli indumenti i coltelli e la tanica del 31enne I coniugi guariranno in 30 giorni

di Daniele Rescaglio

Scoperto mentre sta rubando gasolio dal serbatoio di alcuni mezzi prende a pugni e coltellate i proprietari di una cascina di Grumello. Un 31enne italiano è stato arrestato dai Carabinieri di Cremona intervenuti su richiesta della proprietaria di una cascina di Grumello Cremonese ed Uniti giovedì 7 luglio. Il ragazzo era stato sorpreso dalla proprietaria. Il 31enne vistosi scoperto ha reagito sferrando un pugno in volto alla donna e portandole via i 200 euro che aveva nella borsetta.

Il marito della donna è intervenuto per soccorrerla, innescando con il 31enne una colluttazione, ma il giovane non ha esitato ad attaccare l’uomo con un coltello ferendolo in modo serio ad una mano. A quel punto il 31enne è salito in auto per darsi alla fuga mentre le due vittime hanno chiamato i carabinieri. Il giovane poco distante si è schiantato contro un guardrail e a quel punto è stato bloccato dai carabinieri del radiomobile che nel frattempo sono giunti sul posto: addosso aveva i 200 euro rapinati poco prima e anche un coltello da cucina che aveva utilizzato nell’aggressione all’uomo. Le due persone aggredite sono dovute ricorrere alle cure del pronto soccorso di Cremona (giudicati guaribili in 30 giorni). Per il 31enne sono scattate le manette, mentre sono partiti alcuni accertamenti da parte dei carabinieri del nucleo operativo di Cremona che hanno permesso di scoprire che lo stesso, il giorno prima, aveva già commesso un furto di venti litri di gasolio nella stessa cascina di Grumello Cremonese ed era anche l’autore di una rapina messa a segno in un bar di Soresina. Il 31enne a volto travisato e armato di un coltello era entrato nel locale facendosi consegnare l’incasso di circa 70 euro contenuto nel registratore, prima di darsi alla fuga sempre a bordo dell’automobile. Dal momento dell’arresto il 31enne si trova in carcere, ieri mattina si è svolto l’interrogatorio di garanzia davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Cremona il quale ha disposto la custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?