Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Polveri sottili oltre la soglia per più giorni: nel Lodigiano scattano i primi divieti

L'area dovrà seguire le indicazioni di primo livello che impongono lo stop alla circolazione dei mezzi più inquinanti

paola arensi
Cronaca
BRESCIA 20100129-CRO - SMOG INQUINAMENTO MASCHERINE .PH FOTOLIVE FILIPPO VENEZIA
Smog

Lodi, 24 gennaio 2022 - Il Lodigiano supera il limite giornaliero di polveri sottili per più giorni di fila, scattano le prime misure anti inquinamento. Lo ha comunicato il Comune di Lodi annunciando che da martedì 25 gennaio, a causa del superamento del limite giornaliero di Pm10 per più giorni consecutivi, nella provincia di Lodi saranno attivate le misure temporanee antismog di 1° livello (le stesse che rimangono attive a Milano, Monza e Brianza e Cremona e entrano in vigore anche a Brescia e Bergamo.  Le misure temporanee di 2° livello scatteranno invece nelle province di Pavia e Mantova).

In sostanza c'è lo stop alla circolazione, per i veicoli euro zero e euro 1, dalle 7.30 alle 19.30. Per i mezzi diesel euro 0, 1, 2 e 3, anche dotati di filtro anti particolato, lo stop è valido negli stessi giorni e orari per tutti i veicoli, mentre il sabato e i festivi solo per le auto. Infine per i diesel euro 4, anche con Fap, il divieto di circolazione resta in vigore dalle 8.30 alle 18.30 ma solo per le auto. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?