Quotidiano Nazionale logo
11 feb 2022

Presidente della Provincia: si vota il 27 marzo

Il 7 febbraio è scaduto il mandato quadriennale del presidente della Provincia in carica Francesco Passerini. E ieri è stato pubblicato il decreto per l’indizione dei comizi per l’elezione del nuovo presidente, che avverrà domenica 27 marzo. Le operazioni di voto si svolgeranno dalle 8 alle 20 nella sede della Provincia di Lodi, in via Fanfulla 14, a Lodi. Sono, a seguito della legge Delrio del 2014, votazioni di secondo livello, ossia il presidente della Provincia di Lodi è eletto dai sindaci e dai consiglieri comunali dei comuni della Provincia di Lodi, in carica alla data indicata. Sono eleggibili a presidente della Provincia i sindaci della provincia, il cui mandato scada non prima di diciotto mesi dalla data di svolgimento delle elezioni. L’elezione avviene sulla base di presentazione di candidature, che devono essere sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritto al voto accertati al 35° giorno antecedente quello della votazione (domenica 20 febbraio 2022). Il Presidente della Provincia è eletto con voto diretto, libero e segreto. Ciascun elettore vota per un solo candidato alla carica di presidente della Provincia ed il voto è ponderato (vale in base alla popolazione del paese rappresentato, ndr).

P.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?