Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Piano da 5 milioni con i fondi Pnrr "Verdetto a giugno"

Casalpusterlengo, il sindaco: momento più importante del mandato

mario borra
Cronaca
Elia Delmiglio, 27 anni, primo cittadino di Casalpusterlengo, ieri mattina ha presentato il piano che riguarderà in particolare la Ducatona
Elia Delmiglio, 27 anni, primo cittadino di Casalpusterlengo, ieri mattina ha presentato il piano che riguarderà in particolare la Ducatona
Elia Delmiglio, 27 anni, primo cittadino di Casalpusterlengo, ieri mattina ha presentato il piano che riguarderà in particolare la Ducatona

di Mario Borra

"Si tratta di uno dei progetti più importanti e qualificanti del nostro mandato amministrativo". Ieri mattina, il sindaco Elia Delmiglio ha presentato il maxi piano da cinque milioni di euro, finanziato da un bando ministeriale di rigenerazione urbana, che riguarderà una parte della città, nella zona del rione Ducatona e investirà diversi settori: dalle opere pubbliche, alla rigenerazione urbana, dal sociale, allo sportivo. "Speriamo di ottenere i finanziamenti richiesti e la risposta dovrebbe arrivare per giugno" ha ribadito l’assessore Alfredo Ferrari, anch’egli presente insieme al vicesindaco Piero Mussida e agli esponenti delle società sportive coinvolte nel progetto. La candidatura è già stata presentata e la richiesta al Ministero riguarderà il cento per cento dell’importo: a breve il progetto verrà inserito nel piano delle opere pubbliche, elemento fondamentale per ambire ad ottenere le risorse. Se i soldi dovessero arrivare, i lavori inizieranno da marzo del 2023 per concludersi alla fine del 2025.

Gli interventi riguarderebbero quattro azioni: Quartiere-opportunità con la riqualificazione totale dell’ex ospedale, di cui si parla ormai da decenni (un milione e 275 mila euro per creare uno sportello per la tutela dei minori, spazi per associazioni, sala polifunzionale due case rifugio per donne con o senza minori e di un monolocale per il disagio abitativo temporaneo), Diritto e Inclusione con interventi sugli impianti sportivi da calcio (fondo di un terreno di gioco in erba sintetica, pannelli fotovoltaici sulle tribune del campo centrale) e sulla piscina (realizzazione di una nuova vasca coperta di 42 metri quadrati e la posa dell’impianto fotovoltaico sulla copertura della tribuna), Rigenerare e valorizzare Legami mediante la risistemazione di piazza Cappuccini e via Curiel (campetto polivalente, percorsi sportivi con pista da corsa e un piazzale per area mercatale) e Casalpuster-lento con la creazione di un legame pedonale-ciclabile tra le opere del progetto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?