Il video dell'aggressione diffuso sui social
Il video dell'aggressione diffuso sui social

Maleo (Lodi), 29 novembre 2018 - I carabinieri hanno denunciato a Maleo due minorenni di 15 e 16 anni residenti, rispettivamente, a Milano e Castelgerundo che alla fine di agosto di quest'anno avevano, per futili motivi, aggredito a schiaffi un quindicenne di Maleo causandogli lesioni e costringendolo a inginocchiarsi filmando l'intera scena con uno smartphone e poi divulgando il filmato.

I carabinieri hanno, così, deciso di contestare non solo il reato di lesioni, ma anche quello di trattamento illecito di dati personali, alla luce del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali