Pieve Fissiraga, 10 marzo 2018 - Pieve dice no alla violenza sulle donne e lo fa dipingendo di rosso la panchina pubblica installata a febbraio presso il Parco Peter Pan. La panchina, donata alla comunità da parte del gruppo podistico 'I Ranin', il cui consiglio è composto interamente da donne, è stata pensata per la Giornata della donna dell’8 marzo mutuando un progetto nato due anni fa a Torino che prevede la colorazione rossa per sensibilizzare i cittadini contro la violenza di genere, ma è stata inaugurata questa mattina. Sulla panchina è citata una frase dello scrittore Isaac Asimov, 'La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci', a testimoniare, secondo gli intenti dei promotori "che solo inetti e vigliacchi possono macchiarsi di crimini contro le donne".

"Il centro antiviolenza di Lodi ha ricevuto nel solo 2017 ben 216 chiamate tra donne che hanno cercato sostegno, casi che coinvolgevano minori e ricerca di informazioni. Il lavoro svolto dal centro è prezioso ed encomiabile e, come amministrazione, crediamo debba essere supportato da campagne di sensibilizzazione sul territorio - hanno commentato il sindaco Stefano Guerciotti e la presidente de 'I Ranin', Laura Siboni -: ecco perché abbiamo scelto un segnale visivo forte, come una panchina rossa in città, per richiamare l’attenzione dei cittadini e invitarli a riflettere su un tema di scottante attualità: l’obiettivo è ribadire con forza che ogni bambina, ragazza o donna ha il diritto di vivere una vita senza abusi".