Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Nuovi alberi piantati vicino all’acquedotto

Ottanta nuovi alberi per migliorare l’area della centrale dell’acqua di Castelgerundo. A metterli a dimora è stata Sal, Società acqua lodigiana. "Abbiamo collocato pioppi neri e bianchi, aceri, frassini, querce farnia e ciliegi, attorno all’impianto di potabilizzazione" fa sapere la società. "Piantumati anche 60 tra biancospini, noccioli, fusaggini, frangole e spincervini – dice Carlo Locatelli, direttore di Sal –. Gli alberi prevengono dal rischio idraulico". L’iniziativa ha coinvolto anche il Rotary Club Adda Lodigiano (presente con Veronica Biffi) e il parco Adda Sud (col vicepresidente Emanuele Gimondi).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?