Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Malattie reumatiche Teleconsulti su Zoom per la prevenzione L’(H)Open day il 25 maggio con la dottoressa Ramoni Attenzione speciale al mal di schiena

L’Azienda socio sanitaria di Lodi aderisce all’(H)Open day dedicato alle malattie reumatiche. La data da segnare sul calendario è il 25 maggio, giornata in cui si cercherà di sensibilizzare in merito alle malattie che causano disturbi a carico dell’apparato locomotore e in generale dei tessuti connettivi dell’organismo. Problemi che colpiscono oltre 3,5 milioni di italiane e spesso esordiscono in età giovane. Da qui l’idea di proporre il teleconsulto reumatologico attraverso la piattaforma Zoom, gestito dalla reumatologa dell’Uoc Medicina ed Ematologia Veronique Laure Ramoni (prenotazione allo 0371.376694 mercoledì 18, giovedì 19, venerdì 20 dalle 10 alle 16.30. "Obiettivo della giornata sarà promuovere la consapevolezza e la corretta informazione così come la prevenzione, la diagnosi e l’accesso ai percorsi specialistici diagnostico-terapeutici dedicati alle malattie reumatiche" dice Barbara Grecchi, responsabile del Servizio promozione salute dell’Asst di Lodi e referente di Onda.

Sorvegliato speciale, il mal di schiena: "può essere espressione di uno stato infiammatorio cronico, che necessita una tempestiva valutazione specialistica reumatologica, per un adeguato trattamento; la presenza di dolori lombosacrali per oltre tre mesi, tipicamente notturni e presenti a riposo o al risveglio e che si attenuano con il movimento, sono campanelli di allarme che necessitano di una tempestiva valutazione specialistica reumatologica. Una diagnosi precoce è fondamentale per un adeguato trattamento che impedisca l’instaurarsi di gravi danni articolari invalidanti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?