L'auto ribaltata nel fosso e i soccorsi
L'auto ribaltata nel fosso e i soccorsi

Pieve Fissiraga (Lodi), 15 gennaio 2018 - Si ribalta con l’auto nel fossato pieno di acqua gelida, salvo per miracolo. L’incidente si è verificato questa mattina poco dopo le 7 a Pieve Fissiraga, sulla strada secondaria alla provinciale 235 che porta a Bargano, frazione di Villanova. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica sembra che il conducente, un 29enne, abbia perso il controllo del mezzo, presumibilmente per il ghiaccio e si sia ribaltato, facendo tutto da solo, nel canale a lato della strada. Nel fosso c’erano però circa 50-70 centimetri di acqua e il giovane è rimasto imprigionato nella vettura. Lo hanno quindi liberato i vigili del fuoco arrivati in posto con l’auto pompa dal distaccamento di Sant’Angelo, la gru e personale fluviale dal comando provinciale. Intanto polizia locale e carabinieri hanno gestito la viabilità. Il passaggio è stato bloccato in entrambi i sensi di marcia. Il ferito è stato portato all’ospedale di Lodi in ambulanza della Croce bianca di Sant’Angelo arrivata con l’auto medica.