Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 apr 2022

I rifugiati in provincia erano arrivati a 1.860

26 apr 2022

Gli ultimi dati relativi

ai profughi parlavano

di 1.860 arrivati dall’Ucraina in guerra

nella provincia di Pavia.

Ma, con il fronte che si sposta e alcune città

che tornano a una pseudo normalità, chi può torna

a casa. Come alcune donne arrivate da sole che, pur avendo qui i figli, non erano riuscite

ad ambientarsi. "Se devo morire, preferisco morire a casa mia", hanno detto prima di salire su un pulmino carico di aiuti. Anche chi ha lasciato

in patria mariti, fratelli

o figli a combattere

ora preferisce lasciare

il Pavese. Con le comunicazioni difficili, non sentire per un giorno intero il proprio caro

porta cattivi pensieri.

Chi è scappato dal Sud

del Paese invece rimane qui, sperando nella pace.

M.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?