Quotidiano Nazionale logo
20 feb 2022

Intossicati da monossido di carbonio a Guardamiglio: tre persone in ospedale

Al vaglio un ipotetico malfunzionamento della caldaia

paola arensi
Cronaca
Vigili del fuoco (foto generica)
Vigili del fuoco (foto generica)

Guardamiglio, 20 febbraio 2022 - Allarme monossido a Guardamiglio, due famiglie in ospedale per accertamenti. Paura, alle 13 circa, in due appartamenti attigui di via Roma. Il soccorso sanitario ha dato l’allarme, con successivo intervento dei vigili del fuoco, quando, entrando in casa di due 50enni ucraini, che si sentivano male, hanno suonato i rilevatori di monossido di carbonio (gas killer inodore). E nell’appartamento vicino, dello stesso edificio, si è presto scoperto che anche una 40enne brasiliana accusava gli stessi malori.

Entrambi hanno una unica canna fumaria della caldaia e il sospetto era quindi una disfunzione dell’impianto che, quindi, sarà controllato. I malcapitati sono stati accompagnati, in codice giallo, in ospedale. Intanto le abitazioni sono state messe in sicurezza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?