Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 giu 2022
laura de benedetti
Cronaca
28 giu 2022

Giunta a nove per il sindaco Furegato

Lodi, nel ruolo di vice Tagliaferri del Pd. Deleghe anche ai consiglieri Cesani (Sanità) e Premoli (Paesaggio). Cancellato consulente esterno

28 giu 2022
laura de benedetti
Cronaca

di Laura De Benedetti

Non sono mancate le novità, nel tardo pomeriggio di ieri, durante la presentazione ufficiale della nuova giunta guidata dal sindaco Andrea Furegato, nell’aula consiliare di palazzo Broletto. Oltre a confermare gli otto assessorati, assegnati, in ossequio alle Pari opportunità, a 4 uomini e a 4 donne, con la vice presidenza appunto ad una componente femminile (Laura Tagliaferri), ci sono state, a sorpresa per un comune capoluogo come Lodi, alcune deleghe attribute a due consiglieri comunali e anche un ‘incarico’, a titolo completamente gratuito, come Furegato ha tenuto a sottolineare, ad Andrea Cancellato, sindaco socialista dal 1980 al 1990. Cancellato, direttore dal 2002 della Triennale di Milano, dal 2015 alla presidenza di Federculture, sarà una sorta di ‘consigliere’ per la Cultura, tema che, ha spiegato il sindaco "sarà centrale dell’amministrazione comunale, tanto che me occuperò direttamente, insieme a Francesco Milanesi, che seguirà gli Eventi e il Rapporto con le associazioni".

Al vaglio, in particolare anche i fondi per il recupero dell’ex Linificio. Le deleghe a semplici consiglieri vanno a Silvana Cesani (già a lungo assessora ai Servizi sociali), la più votata della civica Lodi Solidale, che si occuperà di Sanità, e Tommaso Premoli, sui temi del Fiume Adda e del Paesaggio. Per il resto confermati i nomi già anticipati da Il Giorno sabato. Laura Tagliaferri, segretaria cittadina del Pd e la più votata del partito, è vice-sindaca e assessora a Nidi e Istruzione, Gemellaggi e Cooperazione, Servizi al Cittadino. Simonetta Pozzoli (Pd), già vice-sindaca con la giunta Uggetti, ha la delega a Welfare, Politiche Familiari, di conciliazione e coesione sociale. Simone Piacentini (Pd, già assessore con Uggetti), ingegnere, si occupa di Urbanistica, Transizione ecologica e Bilancio. Manuela Minojetti (civica ‘Buongiorno Lodi’) ha le deleghe ad Affari legali, Polizia locale, Sicurezza, Aziende Partecipate: a lei anche le Pari Opportunità. Stefano Caserini, della civica ‘110&Lodi’, gestisce Ambiente, Mobilità, Innovazione, Azioni sul clima. Gianluca Scotti, ingegnere, di ‘Lodi al centro’, tratta Lavori Pubblici e Patrimonio. A Francesco Milanesi Eventi, Attività culturali, Associazionismo, Sport, Giovani, Turismo, Edilizia privata. Maria Rosa De Vecchi, (civica Lodi Solidale), è assessora a Politiche per la Casa, Bandi, Partecipazione. Giovedì alle 20 il Consiglio comunale di insediamento: "Il presidente - ha concluso Furegato - sarà Antonio Uggè (eletto con Buongiorno Lodi, ndr)".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?