Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

Festa dopo l’ultima campanella: 19enne travolta da un altro studente

L’incidente a Codogno davanti al liceo Novello. A Sant’Angelo 13enne ferito. mentre fa ritorno a casa

9 giu 2022
I soccorsi sono stati tempestivi
I soccorsi sono stati tempestivi
I soccorsi sono stati tempestivi
I soccorsi sono stati tempestivi
I soccorsi sono stati tempestivi
I soccorsi sono stati tempestivi

Ultimo giorno di scuola, la festa prima dell’impegno della maturità. Invece la vita di una 19enne di Lodi che frequenta il liceo classico Novello è rimasta sospesa, ieri mattina, quando è stata investita da un 17enne in moto in via Giovanni XXIII. La ragazza, che in un primo momento era cosciente, ha riportato un grave trauma cranico: gli operatori sanitari giunti sul posto l’hanno dapprima stabilizzata all’interno dell’ambulanza, quindi trasportata con l’elisoccorso in codice rosso al policlinico San Matteo di Pavia, dove le sue condizioni sono ancora gravi. "Avevamo avvisato la polizia locale che i ragazzi sarebbero usciti alle 10.30 - afferma Silvia Marnini, vice preside del Novello -. Gli studenti hanno festeggiato, anche con alcuni gavettoni, lungo il vialetto spartitraffico alberato. Ma al momento dell’incidente ormai si stavano dirigendo verso casa. Ora l’importante è che la ragazza stia bene; eventuali sedute suppletive d’esame di maturità sono previste". "Eravamo passati quattro volte e ammonito i ragazzi perché in mezzo alla strada - spiegano alla Polizia locale -. Inizialmente la situazione sembrava comunque sotto controllo; poi, nella ressa, c’è stato il sinistro. Il 17enne (che risiede a Caselle Landi e studia a Codogno, ma non al Novello, ndr) con la moto è rimasto in piedi: la ragazza dopo l’urto ha picchiato la testa cadendo all’indietro sull’asfalto. Il veicolo è stato sequestrato. Sarà la Procura a decidere una eventuale imputazione". Gli agenti confermano anche la ‘tradizione’ goliardica che vuole che studenti dell’istituto agrario l’ultimo giorno di scuola girino per le strade, anche coi trattori: "Un trattore era già passato di lì e si era allontanato; c’erano molti studenti in motocicletta".

A Sant’Angelo, invece, poco dopo le 13, all’angolo tra via Statuto e via del Pescherone, una residente alla guida di una Fiat Panda ha investito con l’auto un 13enne egiziano in bicicletta: "La dinamica è al vaglio - spiega la polizia locale, intervenuta con due pattuglie -. Il ragazzo è finito sul parabrezza, sfondandolo ed ha riportato numerose ferite". L’eliambulanza l’ha portato in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. L.D.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?