Controlli della polizia (FotoSchicchi)
Controlli della polizia (FotoSchicchi)

Lodi, 22 marzo 2020 - Erano all'aperto 'assembrati' per un'attività di spaccio di droga. Sabato pomeriggio una volante della Questura ha sorpreso 4 giovani, in gruppo, in zona Faustina in contravvenzione all'art.650 del'emergenza coronavirus che vieta gli assembramenti, per di più senza un gistificativo motivo. I ragazzi, tutti ventenni lodigiani, sono stati dunque denunciati. Uno di loro, F.D., 20 anni, di Lodi, è stato però anche trovato in possesso di 2,5 grammi di marijuana in un barattolo di vetro, di un bilancino di precisione digitale e di 45 euro, materiale tutto sequestrato che gli è valso la denuncia supplementare per spaccio.

Intanto la Polizia locale ha ripreso ieri a pattugliare la città con l'autoparlante per comunicare i nuovi provvedimenti restrittivi decisi dalla Regione.