Salvatore Lillo del Legnano
Salvatore Lillo del Legnano

Legnano (Milano), 2 dicembre 2015 - Il primo colpo nel mercato di riparazione di dicembre è opera dell’Ac Legnano che ingaggia l’attaccante argentino Angel Miguel Magnoni e saluta Salvatore Lillo. Il nuovo attaccante, classe 1981, ha provato in questi giorni durante gli allenamenti e ha convinto alla fine la dirigenza lilla e il tecnico Stefano Di Gioia per rafforzare il tridente offensivo. Magnoni vanta esperienza nelle fila del settore giovanile del Boca Juniors: dopo il rientro dal prestito al Tortona, oggi è stato formalizzato il suo trasferimento definitivo dalla Sestese alla società lilla. Per un nuovo arrivo, un addio perché l’Ac Legnano congeda Salvatore Lillo, che con un trasferimento definitivo torna al Seregno Calcio.

Insomma si ridisegna il reparto offensivo della formazione legnanese che al momento oltre a Magnoni può contare su altri attaccanti come Asiedu, Ceci, Virili, Anelli, Valtulina e Benloukilia. Insomma tra la tifoseria lilla si spera che il nuovo innesto possa rivelarsi l’Higuain della categoria, aiutando ad aumentare la prolificità offensiva nel campionato d’Eccellenza e possa essere magari decisivo a suon di gol per la prossima finale di Coppa Italia con l’Ardor Lazzate in programma il 19 dicembre a Sesto San Giovanni. 

di LUCA DI FALCO