Busto Arsizio contro Legnano
Busto Arsizio contro Legnano

Busto Arsizio (Varese), 19 novembre 2017 - Le ambizioni della Sab Legnano sbattono contro la solidità della Unet E-Work Busto Arsizio e il primo derby ufficiale va proprio a Busto Arsizio, che vince per 3-0 in casa.

Primo set con le due squadre che si tallonano, fino a quando Busto Arsizio mette a segno un break di 3-0 e si porta in vantaggio per 11-8. Scatto d'orgoglio di Legnano, che si prodiga in una rincorsa che porta al pareggio: 14-14. Bartsch e Berti in casa Uyba, Mingardi e Degradi per la Sab: sono loro a fare la differenza. Le Farfalle si portano sul 23-21 e ormai il set sembra in cassaforte. Le Aquile però non accennano ad arrendersi e così alle Farfalle serve arrivare sul 30-28 per aggiudicarsi la prima frazione di gioco. 

Il secondo set si apre col turbo per le padrone di casa: un break di 4-0 che stordisce la formazione ospite. Formazione mai in partita in questa parte della gara: più ciniche, concrete e intraprendenti le bustocche. Legnano sta a guardare e ogni tanto prova a tirare fuori la testa, ma sul 17-7 è evidente che la squadra ospite non è praticamente mai scesa sul taraflex in questo set. Che si conclude con un netto 25-9 per la Unet E-Work. 

La Sab ha esaurito la propria spinta, tanto che anche nel terzo set le cose si mettono male dopo poco. E alla fine ad esultare è ancora Busto Arsizio: 25-15 e un rotondo 3-0 per la squadra di casa. 

Unet E-Work Busto Arsizio-SAB Volley Legnano 3-0 (30-28, 25-9, 25-15)

 Busto Arsizio: Piani ne, Stufi 5, Spirito (L), Gennari 12, Dall’Igna ne, Orro 4, Peruzzo ne, Diouf 16, Bartsch 15, Berti 12, Negretti, Chausheva 1, Botezat. All. Mencarelli.

 Legnano: Degradi 8, Bartesaghi ne, Lussana (L), Pencova 4, Cumino, Ogoms 2, Mingardi 10, Martinelli, Coneo, Cecchetto (L) ne, Caracuta 1, Newcombe 6, Drews 3. All. Pistola.

Arbitri: Canessa e Lot.

Note: Spettatori 3018. UYBA: battute vincenti 1, battute sbagliate 7, attacco 44%, ricezione 72%-47%, muri 12, errori 17. SAB: battute vincenti 1, battute sbagliate 6, attacco 26%, ricezione 69%-45%, muri 2, errori 16.

Premio Il Giorno: Bartsch