Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Canegrate, Forza Italia e Lega Nord sono ormai ai ferri corti

Lega Nord contro Forza Italia dopo la nomina in commissione della forzista Arianna Padula

di CHRISTIAN SORMANI
Ultimo aggiornamento il 19 luglio 2017 alle 10:24
Arianna Padula

Canegrate (Milano), 19 luglio 2017 - Opposizione spaccata a Canegrate con Lega Nord e Forza Italia ormai ai ferri corti. Il tutto dopo la scelta della presidenza per la commissione affari e finanza votata da Canegrate Insieme e andata all'unico esponente di forza Italia presente in consiglio comunale, Arianna Padula. Un gesto che ha fatto infuriare la Lega Nord e tutta la coalizione di Cambiamo Canegrate, presente con quattro consiglieri nel parlamentino canegratese. "Noi abbiamo scelto di candidare Christian Fornara a presidente della commissione in quanto abbiamo valutato essere la persona più qualificata per assolvere questo ruolo, grazie all'esperienza pregressa in consiglio comunale - spiega la lista di opposizione -. È la persona più informata su tutte le pratiche che sono passate in consiglio comunale negli ultimi 5 anni, quelle già chiuse e quelle ancora aperte: ne conosce l'iter, i motivi che hanno portato alla loro apertura e gli ostacoli riscontrati durante il percorso".


Piccato invece l'intervento della Lega Nord canegratese: "A Canegrate il PD governa con Forza Italia. Durante la commissione è stata eletta quale presidente della stessa, Arianna Padula con l'esplicito e dichiarato sostegno dei consiglieri PD Gianluca Pessoni, Lucia Sormani, Anna Garegnani e Marco Fratto. Questo vergognoso atto è la dimostrazione di quello che già durante il consiglio comunale precedente era stato dichiarato dall'unica opposizione di Canegrate, ovvero Cambiamo Canegrate, e cioè che Forza Italia ha partecipato alle elezioni solo per far vincere Roberto Colombo come loro sindaco per i prossimi 5 anni. Ora grazie a questo clamoroso atto di forza da parte della maggioranza, nessuna commissione sarà presieduta dalla minoranza, togliendoci quindi la possibilità di una vera rappresentanza di garanzia.
Vergogna".

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.