Quotidiano Nazionale logo
8 mar 2022

Legnano, teleriscaldamento in tilt: una parte della città resta al freddo

Nuovo guasto alle tubature nella zona di via Cavour, come era già successo a gennaio. Problema risolto intorno alle 19.30

paolo girotti
Cronaca
Operai al lavoro per sostituire la parte di tubatura rotta
Operai al lavoro per sostituire la parte di tubatura rotta

Legnano (Milano), 8 marzo 2022 - Si è risolto intorno alle 19 e 30 di questa sera il guasto al sistema di riscaldamento cittadino che ha lasciato per tutto il pomeriggio numerose abitazioni senza riscaldamento e senza acqua calda. Dopo il gusto di fine gennaio che aveva lasciato per parecchie ora un’ampia zona della città nelle stesse condizioni, oggi si è tornati a scavare esattamente nella stessa zona, in via Cavour all’altezza della biblioteca civica, dove una squadra di tecnici e operai aveva già lavorato alla sostituzione di un tratto di tubatura.

Via Cavour è stata dunque chiusa al traffico e gli operai impegnati sul posto hanno presto completato lo scavo, consentendo ai tecnici di rilevare l’entità del problema: alla base del guasto c’è la rottura di uno dei tubi in ferro che compongono la rete. “Provvedere semplicemente a ripararlo sarebbe inutile, considerando che è una di quelle parti che vanta una certa anzianità di servizio – hanno spiegato i portavoce di Amga nel pomeriggio di oggi -. Si è, pertanto, deciso di sostituire l’intera tratta, che ha una lunghezza di circa 15 metri”. Gli operai si sono dunque messi al lavoro per provare a ridurre il più possibile i disagi ai cittadini della zona. L’intervento che si sarebbe dovuto concludere alle 21 si è dunque chiuso ancor prima e alle 19.30 nelle abitazioni erano tornati sia il riscaldamento, sia l’acqua calda sanitaria.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?