Sulla Saronnese il traffico è già oltre il limite di guardia
Sulla Saronnese il traffico è già oltre il limite di guardia

Legnano, 19 marzo 2019 - Sulla Saronnese aprirà un Lidl. Il discount ha chiesto l’autorizzazione per aprire un nuovo supermarket sulla stata provinciale. Si tratta di una media struttura di vendita al dettaglio, sia alimentare che non alimentare, con una superficie di vendita di mille metri quadri. Se ne discuterà entro prossimo 13 giugno, quando la conferenza di servizi dovrà esprimere il proprio parere sull’apertura del nuovo supermercato. Si troveranno così insieme palazzo Malinverni, Ats, Città Metropolitana di Milano, Provincia di Varese, il Comune di Castellanza ed il comando provinciale di Milano dei Vigili del Fuoco. Quello in arrivo sarebbe il secondo discount Lidl a Legnano città, dopo quello aperto anni fa in viale Sabotino. L’ennesimo supermarket però in città con la concorrenza spietata di tantissimi marchi sparsi su tutto il territorio.

Il punto dolente come sempre sarà quello della viabilità, considerata già da bollino rosso lungo tutta la Saronnese e zone limitrofe vista la presenza di locali, ristoranti e tanto altro. Il tutto sulla direttrice che porta all’Auchan di Rescaldina, alle prese con un raddoppio. La ristrutturazione del vecchio stabile è già iniziata ed è a buon punto. Un progetto nato per combattere la concorrenza di Arese che però ha riaperto polemiche mai davvero sopite. Numeri alla mano si parla di un investimento di 80 milioni, e si prevede la creazione di 300 posti di lavoro. Attualmente il complesso comprende una galleria su due piani da 19.525 metri quadri con 70 negozi, destinati a passare a 140, più 4 medie superfici e un ipermercato da 15.339 metri quadri, per un bacino di attrazione di 1,6 milioni di consumatori. Un’area, quella del Legnanese, in cui i centri commerciali fanno la parte del leone in un mercato,quello della grande distribuzione, ormai saturo.