Max Gazze' al Rugby Sound (foto Roberto Garavaglia)
Max Gazze' al Rugby Sound (foto Roberto Garavaglia)

Legnano (Milano), 30 giugno 2019 - Si avvicina alle quindicimila presenze il primo fine settimana del Rugby Sound. Il festival musicale, giunto alla ventesima edizione, ha vissuto tre serate di grande successo. Dopo quella inaugurale con Nitro e The Bloody Beetroots e la seconda serata con i Subsonica, il terzo appuntamento è stato caratterizzato da un entusiasmo incredibile del pubblico per Max Gazzè.

Dopo un avvio con poco più di duemila partecipanti, entrambe le altre serate hanno fatto registrare un pubblico di circa cinquemila persone ognuna. Un avvio roboante per questa manifestazione che sta portando entusiasmo e grande musica internazionale all’isola del Castello di Legnano. Questa ventesima edizione è cominciata quindi nel segno del successo, un successo che sta facendo registrare record di affluenza di pubblico praticamente ogni sera: una vera marea di appassionati di musica di ogni età che tutte le sere affollano l’isola del Castello.

Questa sera si continua con la grande musica. Spazio al mondo indie con Gazzelle e i Coma Cose. Domani sera sul palco del Rugby Sound salirà sul palco Omar Pedrini, mentre mercoledì 3 luglio J-Ax e Dj Jad ovvero gli Articolo 31 porteranno a Legnano la storia del vero rap italiano delle origini. Con loro Mr Rain, Jefeo e l'arte di Raptuz. Il 4 luglio toccherà ai Folkstone, band che è già stata sul palco del Rugby Sound. Il giorno seguente sarà il turno di un altro graditissimo ritorno: dalla Sardegna il rap d'autore di Salmo. La Zarro Night farà ballare e cantare tuttiinvece il 6 luglio, prima di lasciare spazio il 7 alla chiusura con il botto con la divina Skin e gli Skunk Anansie.

Ogni sera c'è la possibilità di bere e mangiare così come ogni sera si potrà partecipare ad un aftershow sempre diverso. Fra le novità di questa edizione c'è la Street Food Parade: sapori di ogni genere e provenienza sono a disposizione dei visitatori. I biglietti per i concerti di Skunk Anansie, Articolo 31, Max Gazzè, Salmo, Subsonica e Gazzelle si possono trovare sul circuito Ticketone o sul sito del Rugby Sound. All'ingresso anche quest'anno sono previsti controlli da parte delle forze dell'ordine e quindi è richiesto un atteggiamento collaborativo.