Una pistola Smith e Wesson (foto d’archivio)
Una pistola Smith e Wesson (foto d’archivio)

Castano Primo (Milano), 8 marzo 2018 - Cocaina, già suddivisa in bustine da un grammo ciascuna per un totale di 55 pronte per essere vendute, e tre pistole, di cui due con matricola abrasa e una di probabile origine clandestina: la polizia di Stato ha arrestato un cittadino italiano, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e detenzione di armi. L'uomo è stato arrestato dopo che era stato fermato mentre era alla guida di un mini suv ed era da subito apparso agitato agli agenti, che lo hanno perquisito trovando la cocaina. Il revolver Smith&Wesson 357 Magnum, la Smith&Wesson Special e la pistola semiautomatica CZ 7,65 sono invece state trovate in una piccola cassaforte in casa sua. I poliziotti hanno sequestrato anche bilancini di precisione e altre sostanze chimiche.