L'opera di ghiaccio di Parabiago
L'opera di ghiaccio di Parabiago

Parabiago (Milano), 3 febbraio 2021 - Una interrogazione della lista civica apre il confronto per la festa simbolica di fine anno che "Riparabiago" considera troppo dispendiosa. Quella scultura di ghiaccio, con la cifra 2020, e il corollario della festa sono costate 4.400 euro, troppo per la minoranza che ha iniziato a fare le pulci all'amministrazione Cucchi.

"A noi risulta che il Comune di Parabiago abbia speso per l’evento 4.427,90 euro, cifra dedicata alla realizzazione dell'evento che è durato poco più di mezz'ora" spiega RiParabiago che sulla ditta incaricata ha voluto vederci chiaro: "Abbiamo presentato una nuova interrogazione all’assessore alla Cultura per conoscere le modalità tramite cui è stata individuata l’azienda fornitrice".

Dal canto suo il sindaco di Parabiago, Raffaele Cucchi, ha voluto spiegare: "Sono soldi spesi per una manifestazione culturale come sempre è successo e ci spiace che anche queste iniziative non vengano comprese. Abbiamo voluto dare voce alle tante componenti cittadine dopo un anno disastroso. Diciamo che non riusciamo quindi a capire la polemica".

L'evento del 31 dicembre scorso era stato anche mandato in onda nell’anteprima di Studio Aperto edizione serale .