Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 mag 2022

Nell’Oltrestazione povero di negozi riapre il market di via Genova

Il ritorno di un’attività commerciale di prossimità accolta con favore dagli anziani e da chi non ha una macchina

29 mag 2022
silvia vignati
Cronaca
I negozi di vicinato sono un presidio sociale e un riferimento per chi è solo e fragile
I negozi di vicinato sono un presidio sociale e un riferimento per chi è solo e fragile
I negozi di vicinato sono un presidio sociale e un riferimento per chi è solo e fragile
I negozi di vicinato sono un presidio sociale e un riferimento per chi è solo e fragile
I negozi di vicinato sono un presidio sociale e un riferimento per chi è solo e fragile
I negozi di vicinato sono un presidio sociale e un riferimento per chi è solo e fragile

di Silvia Vignati

Inaugurazione il 9 giugno, a partire dalle otto del mattino. Con un rinfresco aperto a tutti. Riapre il market alimentare di via Genova (nell’Oltrestazione), dopo mesi di chiusura. L’ex discount aveva chiuso i battenti in ottobre, all’ingresso un cartello informava: "Chiusura temporanea. Stiamo lavorando per voi. Riapriremo con grandi novità". Dopo oltre otto mesi gli spazi riaprono al pubblico ma con il marchio Crai. L’imprenditore del punto vendita, Francesco Estremo, afferma: "Ho accettato la proposta per dare un servizio al quartiere dove manca un negozio di vicinato. Offriremo anche le consegne a domicilio, per andare incontro alle esigenze di anziani impossibilitati a muoversi, o disabili, o persone confinate in casa per ragioni sanitarie. Pensiamo di iniziare con un giorno a settimana e poi valuteremo".

Il punto vendita sarà aperto anche la domenica mattina, dalle 9 alle 13. "In futuro potremmo valutare ancora un paio di assunzioni, se la risposta del quartiere sarà buona", conclude Estremo.Il quartiere è abitato da molti anziani sforniti di macchina, e un punto vendita rappresenta un incentivo per una camminata, il pretesto per una chiacchierata, un motivo valido per non immettere Co2 nell’atmosfera. Far la spesa sotto casa è, se vogliamo, una scelta anche controcorrente Ogni market è anche uno spazio familiare, connesso alla vita di tutti noi. È un luogo di osservazioni, una cartina al tornasole della nostra società.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?