Quotidiano Nazionale logo
16 mar 2022

Legnano, giovane in stato d'alterazione mette in subbuglio un intero quartiere

Entra in un market e fugge con il cestino del bagno. Poi ha uno scontro con un passante che cerca di fermarlo e viene infine inseguito dagli agenti di polizia

paolo girotti
Cronaca
Polizia di Stato
Polizia di Stato

Legnano (Milano), 16 marzo 2022 - Pomeriggio animato nel rione Oltrestazione dove, intorno alle 15 di oggi, un giovane di circa 25 anni ha messo in subbuglio mezzo quartiere: prima si è presentato, visibilmente alterato, all’ingresso del Market In’s di piazza del Popolo. Una volta entrato nell’esercizio commerciale ha chiesto le chiavi del bagno di servizio: dopo un quarto d'ora ne è uscito, ancor più alterato, con il cestino della spazzatura in mano. A quel punto ha saltato il tornello d’ingresso ed è uscito portando con sé, altrettanto inspiegabilmente, lo stesso cestino.

Non appena uscito dal market e si è trovato sul marciapiede, il ragazzo ha avuto un alterco, sfociato in una mezza rissa, con un passante che lo ha affrontato provando a bloccarlo, dopo di che il giovane si è dato alla fuga a piedi in via Venegoni, in direzione via XX Settembre. Sul posto è giunta praticamente in tempo reale una volante della polizia che si è messa sulle tracce del giovane, seguita subito dopo da un’ambulanza della Croce rossa e da un’altra autovettura delle forze dell’ordine, mentre il traffico è rimasto bloccato su tutto l’asse di via Venegoni e poi verso il centro città. Il giovane, che già in passato aveva evidenziato comportamenti simili, è stato infine fermato a poche centinaia di metri e sono stati infine gli stessi agenti di polizia ad accompagnarlo al pronto soccorso dell’ospedale cittadino. Il personale del commissariato di via Gilardelli sta ora ricostruendo i fatti per capire se ci siano o meno gli estremi per una denuncia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?