PAOLO GIROTTI
Cronaca

Legnano fa la festa allo sport In campo cinquanta società

Domenica al parco Falcone-Borsellino si presentano tutte le realtà legnanesi "Vogliamo raccontare la bellezza creata dallo svolgere un’attività sportiva".

Legnano fa la festa allo sport  In campo cinquanta società

Legnano fa la festa allo sport In campo cinquanta società

di Paolo Girotti

Cinquanta società sportive “in vetrina“ per farsi conoscere e per diffondere la cultura dello sport in città: è proprio l’ampia adesione il primo dato da sottolineare per l’edizione della "Festa dello Sport" che andrà in scena domenica prossima, 10 settembre, dalle 10 alle 18 al Parco Falcone Borsellino. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Società Sportive Legnanesi (Assl) con la collaborazione e il supporto dell’amministrazione comunale e il patrocinio di Sport e Salute e del Coni Regionale, è stata presentata ieri a palazzo Malinverni dall’assessore allo Sport, Guido Bragato, dal presidente dell’Assl, Carlo Bandera, e dal presidente della commissione Sporto, Letterio Munafò. "Sono due gli obiettivi principali di questa manifestazione – ha detto Bandera presentando l’iniziativa - mostrare in un unico luogo la bellezza della pratica sportiva e dare a tutte le società la possibilità di promuovere le proprie attività e mission in una cornice centrale e accogliente come il Parco Falcone Borsellino".

Non cambia la struttura generale della manifestazione: le società sportive condivideranno gli spazi avvicendandosi nelle loro dimostrazioni sugli stessi campi, creando all’interno del parco zone tematiche.

Le associazioni avranno poi gazebo dedicati per illustrare le proprie discipline. La scelta del parco Falcone Borsellino è dettata dalla possibilità di avere ampi spazi a disposizione ma, come sottolineato dall’assessore allo Sport Guido Bragato, risponde anche alla necessità di "animare questo parco con iniziative sociali, culturali e, in questo caso, sportive che invoglino le persone a vivere lo spazio pubblico". Al presidente della commissione Sporto, Munafò, non è restato che sottolineare l’ampia collaborazione tra associazioni ed ente comunale che ha condotto alla partecipazione record di quest’anno. Per quanto riguarda la collocazione delle società sportive, la zona della danza sarà alle spalle del palazzo Inail, il campo che sarà utilizzato per calcio, football americano e rugby vicino all’area giochi per bambini, il gonfiabile per il baseball sul lungo Olona, sull’altra sponda del fiume, sul viale che costeggia l’Olona sarà posizionata la pedana di scherma, il playground Slums Dunk e Knights (che sarà ufficialmente inaugurato alle 16.45) ospiterà il basket, mentre i mini campi da basket ospiteranno le dimostrazioni di arti marziali.