Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Inveruno, il vicino gli tira 10 coltellate poi lui cade dal terzo piano: è grave

Il ferimento al culmine di una lite. Ad avere la peggio un nordafricano ricoverato al Niguarda. L'aggressore era ai domiciliari

Inveruno 8Milano), 5 aprile 2022 - Almeno dieci coltellate, al culmine di una lite tra vicini a Inveruno, nel Milanese. Un nordafricano è stato accoltellato durante una lite, scoppiata in un a casa di corte, da un italiano che era detenuto ai domiciliari. E che poco dopo è stato arrestato per l'aggressione. Non solo, nel corso della lite, il nordafricano è anche precipitato dal terzo piano: gravi le ferite riportate. È accaduto nel pomeriggio.

Le cause che hanno portato alla discussione poi degenerata sono ancora sconosciute. L'aggressore ha colpito il suo vicino con almeno dieci coltellate, di cui due lo hanno raggiunto alla gola e ad un polmone. A causa delle ferite o mentre scappava o per una perdita dell'equilibrio, l'uomo è precipitato dal ballatoio. Soccorso, è stato trasportato in elicottero all'ospedale Niguarda di Milano. Sul caso indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?