Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 mar 2015

L'autista dell'autobus chatta al cellulare e salta il semaforo rosso

La lettera di un cittadino di Vittuone alla Movibus

4 mar 2015
featured image
STUDIONORD - UNA FERMATA MOVIBUS
featured image
STUDIONORD - UNA FERMATA MOVIBUS

Vittuone (Milano), 4 marzo 2015 - Una lettera di un cittadino furente, inviata alla Movibus: "Vorrei segnalarvi che oggi alle ore 13.57 al semaforo del cimitero di Vittuone in direzione Fermata ‘’bar Palo’’ direzione Magenta, un vostro Autobus saltava il semaforo rosso finendo lungo e andandosi a posizionare quasi al centro dell’intersezione e sopra alle strisce pedonali. La distrazione del conducente era data dal fatto che era impegnato a ’’messaggiare’’ con il cellulare, comportamento che ritengo gravissimo anche se il Bus è vuoto".

L'utente, rischiando l'incidente, ha detto all'autista di non chattare con il telefono e l'uomo, di tutta risposta, ha nascosto il cellulare e lo ha invitato a farsi gli "affari propri" (versione edulcorata, ndr). Da qui la decisione di mandare una lettere all'azienda per segnalare l'accaduto.

Non è la prima volta che dipendenti di aziende di trasporti finiscono nei guai: qualche settimana fa alcuni controllori della Stav sono stati denunciati per il loro linguaggio volgare di fronte a ragazzini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?