Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Legnano, ruba in un garage e tenta di entrare in una casa: arrestato

Il 21enne, sorpreso dagli agenti di Polizia, era già stato fermato dieci giorni fa per altri furti in abitazione

p.g.
Cronaca
Controlli di Polizia
Una volante

Legnano - Era già sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora in città per precedenti furti in abitazione: gli agenti del commissariato di Legnano lo hanno arrestato oggi dopo che aveva messo a segno un altro furto nel garage di un’abitazione della città. Si tratta di un cittadino di nazionalità tunisina, classe 2001, già noto al commissariato anche per il provvedimento che aveva fatto seguito all'arresto operato dieci giorni fa dai carabinieri per altrettanti furti in abitazione.

A richiedere l’intervento degli agenti del commissariato è stata una residente di Via Leoncavallo, che ha scorto la figura del giovane nella recinzione della sua abitazione. L’equipaggio della volante arrivata sul posto ha fermato il giovane, irregolare sul territorio nazionale, nella vicina via Beethoven. Il 21enne aveva nello zaino attrezzi rubati nel garage della donna (coltelli, una cesoia e alcune pinze) e un coltello a serramanico rubato all'interno dell'auto di un altro residente.

Il giovane aveva inoltre tentato di entrare nell'abitazione della donna e nel garage dell'altro residente. Raccolte le denunce, il cittadino tunisino è stato arrestato per i due furti consumati e per un tentato furto in abitazione. Domani è previsto il processo per direttissima.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?