Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Fatturato in crescita per il 57% delle imprese

Confindustria Altomilanese prevede un 2022 roseo . Stabile l’occupazione

Ma come va l’industria del territorio in questa fase che vede tornare alla ribalta ipotesi di chiusure e delocalizzazioni? L’ultima trimestrale di Confindustria Alto Milanese, riferita al trimestre ottobre, novembre, dicembre del 2021, può certamente essere letta in positivo e ribadisce che nel periodo considerato "l’attività manifatturiera dell’Alto Milanese è stata ancora caratterizzata da un generale aumento della produzione industriale e del fatturato". Quanto al fatturato, "il 77% del campione ha chiuso il 2021 con incremento dei ricavi, mentre l’11% ha riportato una contrazione. Le prospettive per il 2022 sono rosee: il 57% delle imprese prevede di accrescere il fatturato e solo 2% una diminuzione". Il clima di fiducia diffuso dovrebbe portare il 66% delle aziende a investire. Stabile l’occupazione. P.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?