Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Legnano, mezzo chilo di hascisc e 250 grammi di marijuana in casa: arrestato 23enne

Gli uomini del commissariato di polizia hanno trovato la sostanza stupefacente nell'abitazione del centro cittadino dove il giovane vive con i genitori

paolo girotti
Cronaca
Un'auto della polizia
Un'auto della polizia

Legnano (Milano), 12 aprile 2022  - Aveva in casa quasi mezzo chilo di hascisc e 250 grammi di marijuana il 23enne incensurato che gli agenti del commissariato di polizia di via Gilardelli hanno arrestato questa mattina dopo la perquisizione dell’abitazione dove il giovane risiede con i genitori: tutto ha avuto inizio nella prima mattinata di oggi quando, nel contesto dell’attività di contrasto ai fenomeni di degrado e micro criminalità che sta interessando il centro cittadino, gli agenti di Polizia, grazie alla segnalazione di un private cittadino (preoccupato per la crescente situazione di degrado a pochi metri dalla sua abitazione), hanno effettuato un servizio mirato di controllo e prevenzione in corso Garibaldi dove, alle prime ore dell'alba, hanno controllato F.V., classe 1997, e B.L., 23 anni, trovati in possesso di circa 10 grammi di hascisc e 12 grammi di marijuana oltre a 170 euro in contanti.

Insospettiti dal comportamento dei due giovani e seguendo l’intuito investigativo, gli uomini del commissariato di via Gilardelli hanno quindi deciso di procedere anche alla perquisizione dell'abitazione di B.L.: li, a soli pochi passi dal Commissariato di Polizia, gli investigatori hanno trovato, abilmente occultati nell'appartamento dove il ragazzo vive con i genitori, 430 grammi di hascisc e 254,14 grammi di marijuana oltre 6.333 euro in banconote di varia taglio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Verificata la situazione e di comune intesa con il Sostituto Procuratore della Repubblica, Stefania Brusa, gli agenti hanno arrestato in stato di flagranza B.L. per detenzione illecita e traffico di sostanze stupefacente. La direttissima è fissata per al tribunale di Busto Arsizio. F.V, il giovane acquirente delle sostanze stupefacenti detenute dal 23enne, è stato sanzionato come previsto dall'articolo 75 del testo unico sugli stupefacenti. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?