Quotidiano Nazionale logo
16 gen 2022

Cestini traboccanti di rifiuti d’ogni tipo

Carenza di personale, decimato dalla pandemia, e totale mancanza di collaborazione, da parte di molti cittadini: il risultato è cestini che straripano di materiali

di ogni genere, che nulla hanno a che vedere con

i cosiddetti "rifiuti da passeggio", gli unici che bisognerebbe conferire nei contenitori stradali. Dentro i cestini c’è di tutto: taniche di plastica, pezzi di ferro, capi

di abbigliamento, imballaggi di polistirolo, giocattoli, pezzi di arredamento. A conti fatti, con la loro capacità di 100 litri, i circa 600 contenitori stradali esistenti sul territorio

di Legnano avrebbero un’autonomia di circa

10 giorni, se davvero venissero utilizzati solo per il conferimento di rifiuti occasionali. Invece, una volta svuotati,

nel giro di poche ore si riempiono di nuovo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?