La polizia locale di Castano Primo
La polizia locale di Castano Primo

Castano Primo (Milano), 21 settembre 2021 - Usava i soldi del reddito di cittadinanza per comprare la droga da smerciare insieme al complice marocchino. E' finita agli arresti una donna residente nell'hinterland milanese, fermata dalla polizia locale di Castano per un controllo. D.M.F. classe '92, è stata arrestata in attesa del processo per direttissima. Il complice invece, un marocchino identificato dalla polilia locale, è fuggito e al momento è latitante.

L'auto sulla quale viaggiavano era stata fermata e perquisita. Sullavettura gli agenti hanno trovato 61 dosi di sostanza stupefacente, cocaina, ed hashish già suddivise in dosi e pronte per essere vendute. Lo stupefacente è stato sequestrato, insieme ad altro materiale. Alla donna sono state sequestrati anche la patente di guida e la carta postale con la quale percepiva il reddito di cittadinanza.