Quotidiano Nazionale logo
20 gen 2022

Busto Garolfo, protesta choc: si dà fuoco per evitare lo sfratto

L'uomo è stato trasportato al Niguarda in gravi condizioni. Ustioni anche per uno dei carabinieri intervenuti

christian sormani
Cronaca
Sul posto l'elisoccorso
Sul posto l'elisoccorso

Busto Garolfo (Milano), 20 gennaio 2022 - Si è dato fuoco per protestare contro lo sfratto esecutivo dalla propria abitazione. E' finito in ospedale in condizioni gravi il 52enne marocchino che nella mattinata odierna si è cosparso di liquido infiammabile in bagno per poi darsi fuoco.

L'uomo, che aveva precedenti per maltrattamenti in famiglia, di fronte all'ufficiale giudiziario e ai carabinieri, ha deciso di inscenare una clamorosa protesta. E' stato soccorso dai carabinieri della locale stazione cittadina ed è stato poi trasportato con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. L’uomo rischia adesso una denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale. Uno dei carabinieri è rimasto ustionato con una prognosi di 10 giorni.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?