Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

Alla Casa di Marta la raccolta di beni

Prodotti per i profughi presenti in città e da inviare al fronte

Una doppia destinazione per la nuova tranche di aiuti raccolti da Casa di Marta per l’emergenza Ucraina. Venerdì 8 aprile dalle 11 alle 15 e sabato 9 dalle 8,30 alle 12,30 saranno raccolti nella struttura di via Piave articoli per sostenere i profughi presenti in città: pannolini per bambini, omogeneizzati, latte infanzia, pasta corta, tonno, sughi pront, latte a lunga conservazione, brioches e biscotti, succhi di frutta in brick, marmellata e creme spalmabili, prodotti per l’igiene personale e per la pulizia della casa.

Non manca un appello a donare anche prodotti per l’invio per chi è rimasto in Ucraina, che sarà gestito con il consolato ucraino a Milano che ritirerà calze e biancheria intima uomo, magliette, rasoi usa getta e schiuma da barba e coperte.

S.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?