Abbazia di Morimondo
Abbazia di Morimondo

Milano, 18 giugno 2020 - E' pronto a tornare, dopo lunga assenza, il Mercatino Engastronomico della Certosa con le sue trasferte ad alto tasso di golosità: domenica 21 Giugno i produttori di eccellenze food&wine a chilometro sincero del MEC danno appuntamento a Morimondo, bandiera arancione del circuito dei Borghi più belli d’Italia alle porte di Milano e sede di una delle abbazie romaniche lombarde più belle e suggestive.

Igienizzante all’ingresso e in ogni gazebo, per un’esperienza multi-sensoriale in totale sicurezza: a partire dalle 9 i produttori del MEC animeranno, con il loro ricco catalogo di sapori genuini, la Corte dei Cistercensi: formaggi, miele, vini, salame di Varzi e salumi d’oca dalla Lomellina, pasta fresca, confetture, vino e distillati, olio, olive e taralli, verdure sott’olio. E ancora le pluripremiate offelle di Parona, i formaggi del Canavese, le lumache nelle varie declinazioni food e beauty,  il pane del panificatore alchimista Marco Bernini da Pozzol Groppo, Alessandria, che crea pani integrali semplici o con cereali (italiani) di segale, farro, grano del faraone.

Enogastronauti e turisti a breve raggio potranno non solo degustare tipicità ed eccellenze enogastronomiche ma anche lasciarsi andare alla meraviglia di un luogo bellissimo, carico di storia e spiritualità dove arte e cultura si fondono. Non solo cultura del gusto quindi: anche in questa fase ogni domenica pomeriggio a partire dalle 15 è possibile visitare previa prenotazione  ( fondazione@abbaziamorimondo.it, 02 9496 1919)  ogni mezz’ora e fino alle 17 il museo dell’Abbazia e il complesso monastico: in conformità a quanto sancito dalle recenti disposizioni attuative della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalle ordinanze della Regione Lombardia in merito agli ingressi dei visitatori nei musei e nei luoghi di cultura, i gruppi saranno formati da 10 partecipanti oltre l’operatore didattico.